Erano secoli che non rimanevo a casa

di sera. Abituato ad orari strani durante il periodo delle ferie, ho proseguito limitando almeno in parte nella prima settimana di rientro, ma questa sera no, non ce la faccio. Non è stanchezza, è bisogno di recupere energie in generale. Il weekend se ne è andato in fretta, solito intervallo di piacere in una routine che spesso sento troppo stretta. Vorrei fare mille cose e invece non ne faccio nessuna. Oggi ho chiesto il mio primo biglietto free, evento, di solito li pago per assicurarmi il posto a bordo, ma perché non sfruttare una delle rare cose positive del lavorare in una compagnia aerea? Si avvicina così il mio weekend al nord, un “rientro” lontano quasi tre anni. In fondo alla fine, tutto arriva. E questa canzone che segue, mi sembra quella giusta.

Just have a little patience,
Still hurting from a love I lost,
I’m feeling your frustration,
but in any minute all the pain will stop,
just hold me close inside your arms tonight,
don’t be to hard on my emotion.

Cause I, need time,
My heart is numb has no feeling
So while I’m still healing
Just try, and have a little patience

I really wanna start over again
I know you wanna be my salvation
The one I can always depend
I’ll try to be strong, believe me I’m trying to move on
Its complicated to understand me,

Cause I, need time,
My heart is numb has no feeling
So while I’m still healing
Just try, and have a little patience yeah
Have a little patience yeah.

Cause the scares run so deep,
its been hard but I have to believe
have a little patience
have a little patience

Cause I, need time,
My heart is numb has no feeling
So while I’m still healing
Just try, and have a little patience
Have a little patience

My heart is numb has no feeling
So while I’m still healing
Just try, and have a little patience

This entry was posted in Gianni D'Ambra, Spiegazioni, Weekend and tagged , , , . Bookmark the permalink.

19 Responses to Erano secoli che non rimanevo a casa

  1. meandmymind says:

    Davvero bella questa canzone…mi piace molto. *BlUeLuNe*

  2. eL3cTr4 says:

    Non dimenticarti della piccola amica che ti tiene compagnia ^_^

  3. amò proprio sta cazzo di canzone evocatrice di nostalgie varie ed eventuali dovevi tirare fuori?

    cmq sì, tutto arriva.

    bisogna stare seduti in riva al fosso.

  4. nonscordarmi says:

    @meandmymind

    Anche a me, grazie per essere passata..

    @eL3cTr4

    Ci mancherebbe, buon inizio di giornata:-)

    @PrincisulPipi

    Ma e` bella! Attenta a non caderci ;-P

  5. appunto perché è bella non voglio sentirla… imbezille.

  6. nonscordarmi says:

    Ti ho detto che oggi mi e` tornato il ciclo? LASCIAMI STARE ;-P

  7. thesweetair says:

    Amooore….. chi ti ha fatto arrabiare????? su, su….. è stupnda questa canzone…… ottima scelta!

  8. nonscordarmi says:

    @thesweetair

    e` la mia amichetta cattiva che mi fa arrabbiare! ;’

  9. thesweetair says:

    dei



    ti possono aiutare????

  10. ah giusto, perché io lo maltratto.

    va-beh-eh.

  11. thesweetair says:

    no, scusa princi…… non sia mai volerti offendere…. ma succede di trovar qualcuno con la giornata storta…..

  12. nonscordarmi says:

    @thesweetair

    Un bacio non si rifiuta mai;-))) e fanno sempre bene..

    @PrincisulPipi

    Nu.. sei come una mamma per me uazuaz ;-P

  13. munira says:

    beh..se non fossi rimasto a acsa..non avrei potuto darti la buonanotte!!! hiihhii

    baci….:)

  14. nonscordarmi says:

    @munira

    eheh.. Vero, quante sorprese di notte;-P Bacio 🙂

  15. NellAnimaMia says:

    “Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.” (M.M.)

    E questo che io auguro a te bellissima Anima. Un Baciotto 😉

  16. nonscordarmi says:

    @NellAnimaMia

    Ne ho da vendere..

    Sei sempre speciale.. Baciotto a te 🙂

  17. ibella says:

    Amore…amò…ma ke è???

    Ma ke vai facendo??? 😉

    zitto zitto il mio amiketto se ne va…

    Pazienza?? uff io ne ho da vendere…solo ke ci sono state persone e situazioni ke hanno saputo prendersela tutta…e quando finisce la mia grande pazienza so dolori di pancia poi..povero a ki me l ha sukkiata tutta…

    Cmq bella canzone Gianni…bei gusti ha l’amiketto…

    ti abbraccio forte….notte

  18. nonscordarmi says:

    @ibella

    Quanti amori eh?;-)

    Ne avremo ancora di pazienza per tante e tante cose.. “non c’e` mai fine al viaggio anche se un sogno cade”.

    Ti abbraccio anche io, buongiorno 🙂

Rispondi