E mi sorprendi

ogni giorno di più.
Sorrido, per chi sa capire.

This entry was posted in Gianni D'Ambra and tagged , , . Bookmark the permalink.

Rispondi