Scusate la latitanza: avevo bisogno di ritrovarmi e non è stato propriamente semplice.

E non è il freddo a gelare il cuore, a rubare battiti, a rubare il fiato,
ma l’accettare che si può vivere e morire di un amore solo.
Di un amore soltanto.
(Gianni D’Ambra – Di un amore)

2 Responses

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: