Quante volte


Quante volte ti ho pensato sulla sedia di cucina,
quante volte ti ho incontrato nelle cicche che spegnevo.

This entry was posted in Gianni D'Ambra and tagged , . Bookmark the permalink.

Rispondi