Non credo di scrivere nei prossimi giorni,

se non per ragioni personali (leggasi post protetti) o intuizioni varie in base a quello che accadrà durante queste ferie.
Ho in mente di fare parecchie cose e dunque di godermela nella maniera migliore possibile prima della nuova e bella responsabilità legata al tornare a vivere da solo.
A fine mese scadrà l’hosting per Appuntidivita.it e sono parecchio in dubbio sul rinnovarlo o meno: questo blog è stato sì importante, ma anche tanto deleterio in alcune situazioni.
Ci sono diverse persone che dovrei ringraziare personalmente per il tamtam incredibile dovuto all’uscita del mio secondo romanzo (abbiamo superato le 400 copie vendute in meno di cinque mesi), ma sicuramente ne dimenticherei qualcuna e sembrerebbe un torto.
Alcuni eventi cambiano radicalmente prospettive e visione delle cose, ma credetemi, è nella semplicità che spesso snobbiamo che troviamo davvero tutto.
Otto anni fa sono cambiate in un modo, oggi in un altro.
Non sono perfetto, ma punto costantemente a diventare il miglior me stesso possibile, assimilando gli insegnamenti che la vita impone, comprendendo le ragioni per le quali ho effettuato delle scelte piuttosto che altre e grazie alla presenza di una persona che le cose me le sbatte in faccia come altri non potrebbero.
Buon proseguimento di percorso,

Gianni

This entry was posted in Gianni D'Ambra and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

4 Responses to Non credo di scrivere nei prossimi giorni,

  1. Giada says:

    Passi da me?;-)

  2. Gianni Gianni says:

    E’ la prima cosa che faro’.

  3. Giada says:

    Potresti essere più carino……;-)

  4. Gianni Gianni says:

    Ma anche no, ciao Giadi’

Rispondi