Riempi i polmoni e guardandoti intorno

ti sembra che tutto non abbia quel velo di splendore che dovrebbe, che ogni cosa appaia effimera, priva di quell’attrattiva che almeno meriterebbe. Aria, ci sarebbe bisogno di una vera boccata d’aria. Vallo a spiegare quanto vali a questa vita, che quello che sei pesa decisamente di più del ritorno che hai. Vallo a spiegare. Raccontagli delle notti in bianco appese a pensieri che non si sono concretizzati, a speranze che hai lasciato in un angolo a marcire, impolverarsi, nonostante l’impegno e nonostante la voglia. Raccontagli di quante carezze hai regalato, di quanti sorrisi hai mostrato e quanti abbracci hai dato, non per mera convenienza, ma perché lo sentivi, nella certezza del dare per dare. Vallo a dire a chi vorresti che sei la scelta migliore, non capirebbe, non apprezzerebbe, semplicemente perché consapevole di possederti già o nella presunzione di averti già posseduto. Vallo a dire ad un amico che sta esagerando, che potrebbe mille altre strade e sceglie sempre quella sbagliata, ma spesso è inutile, sa già che sarai pronto a perdonarlo ancora e ancora. Vallo a spiegare a un genitore che non sei più quello che eri, che sai scegliere e comprendere per te stesso, che sai gestirti e che vorresti davvero un consiglio ma solo quando ve ne sia davvero bisogno. Ci vorrebbe una boccata d’aria in mezzo ai limiti e alla prigionia che ci imponiamo ogni giorno.

This entry was posted in Gianni D'Ambra and tagged , . Bookmark the permalink.

9 Responses to Riempi i polmoni e guardandoti intorno

  1. elisabetha says:

    Quanto capisco…ti abbraccio.

    E.

  2. quando si esprimono dei pensieri cosi non si possono sporcare con dei banali commenti…solo un grazie..

  3. thesweetair says:

    ..strappi le parole all’anima

  4. hoope says:

    Quando nel leggere cose cosi’ vere e passionali ti scende una lacrima perchè comprendi ogni singola parola ogni emozione ogni sensazione di verita’ nn puoi far altro ke kinare il capo e dire a te stesso “nn sono solo!”

    un abbraccio!

  5. Solearia says:

    …anch’io vorrei spiegare a tante persone, tante cose…………non sono mai capita e alla fine non capisco più niente io! Un abbraccio!

  6. mai sforzarsi di essere ciò che coloro che amiamo, si spettano da noi…

    mai…!!! fidati…

    buona notte

  7. nonscordarmi says:

    @elisabetha

    🙂 la vita ci accomuna in tante cose, un abbraccio a te.

    @volonellemieali

    Grazie a te per tutti i motivi che sai…

    @thesweetair

    Un sorrisone.

    @hoope

    Ti abbraccio anche io, non si e’ soli mai, sono soltanto stadi d’animo su una vita meno semplice del previsto

    @Solearia

    E forse a volte gli altri non sono proprio pronti a capire e conta solamente che noi riusciamo a focalizzare le cose.. Ti abbraccio

    @contessaclaire

    Ormai no, mi sforzo solo per essere me stesso contro cio’ che altri vorrebbero io sia… Mi fido, perche’ la penso come te.. Buongiorno!

  8. chiara says:

    cercavo un vecchio blog, l’ho scoperto cancellato. In compenso è arrivato questo splendido incontro e questo post così mio oggi. Le tue parole accarezzano l’anima senza ferire e senza accorgerti di alleggerirti. Scrivo per recuperare emozioni, tante banalità insomma!Ma niente paura, tra i miei progetti non c’è nessun romanzo da scrivere, solo uno da vivere. Passerò, intanto piacere di conoscerti!

  9. Gianni Gianni says:

    Ciao Chiara, benvenuta,
    quale che sia il motivo del tuo passaggio, spazio ce n’e’, accomodati pure 🙂 Mi fa piacere – ovviamente – sapere che quanto scrivo ti arrivi in una qualche maniera. Il post in cui hai commentato era in un altro periodo di vita, come corre in fretta, quante cose si prende.. Al solito, e’ tutto davanti..
    Dunque, piacere 🙂

Rispondi