Il ticchettio regolare

Il ticchettio regolare delle lancette scandiscono i secondi e quanti ne sono passati nemmeno saprei dirlo. Non è serata di bilanci, l’alcol scalda le vene oltre che lo stomaco. I pensieri sono tanti, ma c’è da chiudere il cerchio, mettere a posto i tasselli ancora una volta. Tu hai avuto sempre un altro ruolo. Sei stata l’idea, l’impressione e la voglia. Posso azzardare mille ipotesi per la decisione che hai preso, ad ogni modo vorrei solo che sia perché sei più furba e stronza di me. Perché a questa gara non voglio arrivare primo. Prenditi pure il podio, io scendo a questa fermata ed è stato bello. Bello credere che prima o poi ci sarebbe stata una possibilità, credere che non era stato inutile tradire la sua fiducia, che gli altri per te e le altre per me, fossero solo palliativi. Che avessi un cuore davvero e che battesse in questa direzione. Sono un bastardo, ma pur sempre romantico, sognatore. Hai ragione sai, sei una vampira , ma non nel senso positivo del termine, per anni, senza saperlo, mi hai succhiato energie, pensieri. Mi hai condizionato anche, ma la corsa doveva finire prima o poi. Consapevole di averci provato, di aver richiesto un’opportunità concreta che tu non hai voluto darmi. Per che cosa poi? Per una convivenza? Dammi qualcosa di meglio di questa scusa, dimmi che non ho importanza, che non valgo lo sforzo, sarebbe plausibile almeno. Ma sei ormai un semplice muro muto, che non sa esprimere ciò che davvero prova e forse non hai saputo mai farlo. Almeno per questa volta, l’ultima per quanto mi riguarda, non avrò rimpianti. Inudibile il “tempi sbagliati” i tempi ce li facciamo noi. Ti auguro tutto il bello che puoi meritare, avrai senz’altro un’idea di te in questo senso. Ma concedimi di dirti, almeno questa notte, che nessuno ti amerà mai come avrei potuto io. Mi vado a prendere quello che non mi darai. Ho una nuova pagina da scrivere.

This entry was posted in Amore, Gianni D'Ambra, Spiegazioni and tagged , , , . Bookmark the permalink.

14 Responses to Il ticchettio regolare

  1. hoope says:

    credo che l’indecisione in un rapporto di qulasiasi natura esso sia ,non debba essere sottovalutato!se amo AMO e basta e senza pensare da domattina mattina valigia pronta e di corsa verso l’amore…ma se comincia a dire “tempi sbagliati” e …”a lui non posso fare questo non lo merita”…

    un consiglio Gio’…

    volta davvero pagina!

    non meriti i frammenti di un sentimento…

  2. amarenote says:

    in questa tuo momento di nostalgiae decisioni..posso solo offrirti il mio abbraccio…

    vedrai che domani il sole sorgerà ancora e riempirà di colore la tua vita…Volgi gli occhi alle nuvole…ti porteranno dove il tuo cuore sarà più leggero…dove il vento ti accarezzerà i capelli.

    Malefica

  3. coccolina401 says:

    Mi piace come scrivi…anche nei momenti del tuo dolore..mi dispiace,la sofferenza non risparmia nessuno purtroppo.Anche se mezzo mondo ti dicesse di non prendertela,tu soffriresti lo stesso..perchè adesso è così,domani magari sarà migliore..Ho sofferto tanto anche io ma non ho mai smesso di sperare..ciao un abbraccio

  4. nonscordarmi says:

    @hoope

    Alzo le mani, mi ritiro da questa corsa quasi decennale. Non si può sempre vincere e non è una gara, semplicemente amore.

    Come detto, da oggi sto scrivendo una nuova pagina.

    Un bacio

    @amarenote

    Abbraccio che ricambio, oggi c’era un sole, eravamo davanti al mare ad un caffè con Annalisa, la ragazza qualche post più in basso, ed è stata una carezza di buon augurio al tempo che verrà.

    Grazie di esserci, davvero.

    @coccolina401

    Domani sarà sempre migliore, domani è i pezzi di speranza che hai covato giorno per giorno, me li vado a prendere, sei stata gentilissima a commentare, spero di sentirti ancora, abbraccio ricambiato 🙂

  5. Miwako78 says:

    🙂 …”Sei stato solo un’idea di una realtà non vissuta…di quello che ho amato con tutta me stessa ma che non ho saputo prendere perchè troppo lontano perso nel suo mondo purtroppo solo parallelo al mio. ” Questo è quello che vorrei urlare vediamo dove porta il mio ‘Testa o Croce’ 😉

    Annalisa

  6. nonscordarmi says:

    @Miwako78

    Ad aprire un’altra porta sai stellina? 🙂 Forse non è vero che tutto inizia e finisce con loro, forse c’è un’alternativa, migliore, che dobbiamo saper cogliere..

    Sei un cazzo di bel ritorno, ti bacio 🙂

  7. eL3cTr4 says:

    Le pagine del libro della vita non finiscono mai.. continua a scriverle, magari ci sono nuove storie da raccontare!

    Un bacio :****

    eL3cTr4

  8. nonscordarmi says:

    @eL3cTr4

    Finché riuscirò, non smetterò piccina :*

  9. ibella says:

    Hai lottato..aspettato…sbattuto la testa…come una persona ke Ama sa fare…ora ke l’hai sbattuta con 1 risultato hai deciso di fermarti e fai bene….

    Penso ke abbia avuto troppa importanza colei ke nn ha capito e accettato il tuo amore…e ciò può accadere nella vita…

    Hai tanto amore da donare…tante belle qualità da far volare…lasciati guidare dalla luce ke è in te…e scrivi questa nuova pagina..sono sicura ke appena ti lascerai andare..questa pagina diventerà magica…piena di luccichii…piena di tutto…

    Vai amico mio….è ora…..

    e ricorda se vorrai io ci sarò…..

  10. nonscordarmi says:

    @ibella

    Sei sempre così cara 🙂

    La sto scrivendo, sto camminando altrove, non voglio più tornare sulla cosa, è un libro chiuso, un film archiviato, un amore finito.

    Ci sarai sì, un bacio enorme 🙂

  11. NellAnimaMia says:

    Image and video hosting by TinyPic

    “I ricordi scivolano dalle spalle come macchine sull’asfalto, come onde che non si infrangono sugli scogli e che non tornano verso il mare aperto: non si può apprendere ciò che non si prova. Una mano sulla maniglia della porta vecchia da chiudere e un corridoio da camminare fino alla prossima da aprire” (tutto quello che resta-gianni d’ambra)

    :*

  12. nonscordarmi says:

    @NellAnimaMia

    Quando mi citi, scodinzolo 😛 Sono emozionabile ^^ Baciotto :*

  13. hoope says:

    buon inizio settimana…

  14. nonscordarmi says:

    @hoope

    A te piccola, posto piu` tardi 🙂

Rispondi