Sono appena tornato a casa.

Dopo le folli corse per raggiungerlo.. ha finalmente inizio uno dei pochi weekend milanesi che mi sono concesso fino ad oggi. Mi serve maledettamente staccare la spina da quella che è la mia vita a Roma. Può sembrare una sorta di fuga, un voler non affrontare le cose, mentre viceversa, è solo un dedicarsi un pò di tempo per poi tornare in corsa più lucidi davanti alle situazioni. Peppe sta male.. Sembra non passerà l’estate, è la prima volta che ne scrivo e che comunque ostento praticamente quello che provo al riguardo. Un conto alla rovescia e non ci sei più, ighiottito dal passato in un futuro dove tu sarai solo ricordo. Mi ha dato tanto e ha dato tanto a tanti con i suoi modi a volte bruschi e a volte pieni d’affetto verso i ragazzi come me che sono cresciuti sotto il suo sguardo. Sarà di certo una bella stella lassù in cielo. E si specchierà nel mare che è sempre stato la sua vita. Mi dispiace in una maniera inquantificabile, solo pochi mesi fa, ero accanto a lui alla sua postazione da marinaio di salvataggio, guardavamo il mare e tutto a un tratto mi parla della sua scelta di non divorziare dalla moglie dopo anni e anni di un rapporto velenoso, della fortuna di aver avuto due figli che grazie al suo impegno ha potuto sistemare.. e di chiedere solamente un pò di tempo per se stesso, per vivere l’ultima parte della sua vita come più desiderava.. E credetemi, per come lo conosco.. lo merita ampiamente.. Tuttavia non sarà così, le diagnosi sono state inclementi e il tempo che passa ineserobile, ci stringerà nell’angoscia di quel suo desiderio che non si avvererà.

This entry was posted in Gianni D'Ambra, Spiegazioni and tagged , , . Bookmark the permalink.

3 Responses to Sono appena tornato a casa.

  1. Buon week end allora…

    anche se i pensieri non sono dei più felici.

    ti abbraccio

  2. 0DeVoN0 says:

    siamo fatti di ricordi.

  3. Tesoro, ti resta solo aspettare, accettare il destino e ricordarlo per sempre come la persona fantastica che hai conosciuto..Mi dispiace. ti sono vicina!

    Ti abbraccio forte forte. Roberta!

Rispondi