Al buio – Renato Zero

….sono stati sogni belli.. e una bella notte..una piccola dedica a lei.

Vedo questo spazio immaginario
di stelle che fa bene al cuore
come l’effetto di un’illusione,
scomparire in me.
Mi vedo incontrare il mare
senza più fine
e continuare a camminare
verso di te
come per afferrare,
il vuoto che mi afferra,
finire questa guerra, che c’è in me.
Ma mi vedi amore adesso,
solo stando al buio
come sto pensando a te
e come ancora e per sempre ho bisogno
che tu esista qui con me,
questa vita vola piano e in alto
ed io piano volerò,
senza fare rumori
tutto questo amore
seguirò.
Ti vedo adesso proprio stando al buio
vedo bene la felicità,
è leggera e senza senso come un sogno,
lo stesso da un’eternità
e come un altro mondo lontanissimo da qui,
quel mondo che per un istante
adesso è dentro di me, così.
Vedo come siamo sospesi
fra due pianeti opposti,
come ce ne stiamo nascosti
ognuno bene in sé,
come cerchiamo d’imparare dal tempo
anche a morire,
come invidiamo ad un tramonto
tutto il suo stile.
Come disperatamente lottiamo
per essere come non siamo
come tutte le infinite vie
portino a te.
Ma mi vedi amore adesso,
come sono al buio
come sto pensando a te
e come ancora e per sempre ho bisogno
che tu esista qui con me
questa vita vola piano e in alto
ed io piano volerò
senza fare rumore,
tutto questo amore seguirò.
Ti vedo adesso proprio stando al buio
vedo bene la felicità,
è leggera e senza senso come un sogno
lo stesso da un’eternità
e come un altro mondo lontanissimo da qui,
quel mondo che adesso per un istante
è dentro di me, così… così…
Quel mondo che adesso per un istante
è dentro di me, così..

This entry was posted in Amore, Canzoni, Gianni D'Ambra and tagged , , . Bookmark the permalink.

Rispondi