Senza rabbia – Niccolò Fabi

Soffocherò dentro di me il bisogno di urlare
e i dubbi che ho:
lei mi vuole così, questo è il ruolo per me
condannato a distinguermi per calma e virtù.

Se non esce fuori adesso rischia di distruggermi,
ma non solo con il sangue si può esprimere

La mia rabbia di non aver coraggio,
mi fa rabbia non riuscire ad esprimere,
la mia rabbia di dover fare il saggio
senza rabbia, sempre impassibile..

Sorriderò anche quando non mi va
perché è quello che lei si aspetta da me
nasconderò la presunzione che ho
educato da sempre ad una falsa umiltà

Vorrei però non posso vorrei tanto dirtelo,
che sto male non riesco più a nascondere.

La mia rabbia di non aver coraggio,
mi fa rabbia non riuscire ad esprimere,
la mia rabbia di dover fare il saggio
senza rabbia, ma sempre impassibile,
sempre impassibile..

Mi fa rabbia non aver coraggio,
senza rabbia sempre impassibile..

Credo sia questa la canzone che bene ha rappresentato il me stesso di ieri. Stavo implodendo di dubbi, incertezze, rabbia.. si rabbia. D’un tratto mi si sono palesati decine di pensieri che avevo omesso o posto in disparte, per non rovinare equilibri, credendo scioccamente che lasciare indurre sarebbe stato abbastanza per risolvere ogni cosa. Errore clamoroso. Le cose vanno dette sempre apertamente. Non c’è altra via e sono stato sciocco a non farlo, specie considerando la facilità oggettiva di dialogo che c’è fra me e Stella. E’ stata maledettamente in gamba. Ha soprasseduto, anche se immagino non con facilità, al mio attacco cattivo ma che in fondo nella sua durezza era una richiesta d’aiuto.

Ed eccomi qui, il giorno dopo, spossato per la notte insonne coadiuvato da un bell’attacco di panico, che non mi capitava da chissà quanto tempo. Ma è un prezzo che pago ben volentieri. Stella è importante per me, forse sta diventando fondamentale e superando questi stadi iniziali tra l’amore e il delirio troveremo l’equilibrio ultimo, quello che ci spingerà avanti senza dubbi o ansie. Ha dimostrato tanta maturità e tanto amore nei miei confronti, che aggiunta alla sua allegria e alla sua responsabilità, fanno di lei una delle persone migliori che io abbia mai vissuto sentimentalmente. Ed è quasi Venerdì e forse domani potrò riabbracciarla e mettere la parola fine a questo momento no. Un paio di giorni e sarà un mese che abbiamo iniziato a camminare questa strada assieme, ma è stata così intensa, così vissuta, che sembra sia molto di più il tempo condiviso. Oggi ho finito quello che penso sia il mio miglior lavoro, sotto stretto controllo del mio “amico pittore”.. o la va o la spacca.. Mi sono dato anche a spese folli.. vado a sbarbarmi, docciarmi e a preparare la valigia per il weekend alle porte imminente.. Ci sentiamo presto.. Passo..

This entry was posted in Amore, Gianni D'Ambra, Spiegazioni and tagged , , . Bookmark the permalink.

Rispondi