Peppe, per chi lo ha conosciuto, per chi lo ha amato, non c’è più. Questa mattina alle sei circa, mi ha telefonato Giulio e mi ha avvisato. Tristezza, malinconia. Sono anche impossibilitato dall’andare a Roma oggi. Spero che stia navigando un altro mare con il suo pattino, col sorriso sincero che lo ha sempre accompagnato..

Categories:

One response

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: