Cena all’Elmi

Aggiornerò, presto, promesso, sto facendo più cose insieme.

Foto ripresa dalla cena rimpatriata di un tritticco di fine anni ’80, mio Fratello, Paolo e Memmo  ^^
Non leggeranno mai il blog, ma mi ha fatto piacere immortalarli qui 🙂
Con noi anche Emanuele e Fulvio con la nuova ragazza. Una valigia torna e un’altra se ne va.

Navigando, per cercare di distarmi un attimo da un momento di empasse del libro che sto scrivendo, ho trovato una che aveva nel suo blog quello che vi riporto… non so dove lo abbia preso, ma mi è piaciuto tanto. Ci aggiorniamo presto! Stay tuned 🙂

Non mi interessa sapere qual è il tuo mestiere…
…Voglio sapere per cosa si strugge il tuo cuore e se hai il coraggio di sognare l’incontro con ciò che esso desidera…
Non mi interessa sapere quanti anni tu abbia….
…Mi interessa sapere se correrai il rischio di fare il pazzo per amore, per il tuo sogno, per l’avventura di essere vivo…
…Voglio sapere se hai toccato il centro del tuo dolore, se le difficoltà della vita ti hanno portato ad aprirti oppure a chiuderti in te stesso nel timore di soffrire ancora…
Non mi interessa se la storia che mi racconti è vera…
…Voglio sapere se sei capace di deludere un altro per rimanere fedele a te stesso.. e di non tradire mai la tua anima a costo di lasciare che gli altri ti chiamino traditore…
…Voglio sapere se puoi essere di parola e quindi degno di fiducia… se sei capace di trovare la bellezza anche nei giorni in cui il sole non splende e se puoi dare inizio alla tua vita ogni giorno nuovo che nasce…
Non mi interessa sapere dove vivi… né quanto denaro possiedi…
…Voglio sapere se dopo una notte disperata di pianto sei capace di alzarti sfinito e con l’anima piena di lividi… per metterti a fare quello che c’è da fare…
…Voglio sapere se starai in piedi con me al centro del fuoco, senza tirarti indietro… e cosa ti sostiene da dentro quando tutto viene a mancare…
…Voglio sapere se puoi restare da solo con te stesso e se la tua compnia ti piace veramente nei momenti di vuoto…

This entry was posted in Gianni D'Ambra and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Rispondi