Ci sono persone che fanno bene al cuore,

molte di voi sono tra queste. Oggi però, non me ne vogliate, mi ha chiamato Veronica e quando la sento sono troppo felice. No, no, proprio no, non c’è più niente a livello sentimentale, stavamo insieme più di dieci anni fa, ma il filo che ci lega, l’affetto che ci stringe è sincero, lo sento, è genuino, vero come difficilmente esiste qualcosa di vero dopo che una storia finisce. Lei non è una persona che usa barriere, scudi, che sta li a farsi problemi su quello che dice per paura delle conseguenze. Lei è così, spontanea, naturale, con i suoi mille difetti e i suoi mille pregi. E’ una di quelle persone che se bisognasse d’aiuto e mi chiamasse anche nei momenti più improbabili, mollerei tutto per andare da lei.
Abbiamo avuto una storia, non storia di due o tre anni, tra i quindici e i diciotto, fatta di estati incredibili e di inverni difficili. Poi crescendo le cose sono cambiate, abbiamo conosciuto altre persone, altri amori e nonostante tutto quello che ci siamo fatti, nel bene e nel male, non ci siamo mai persi.
Quando ci sentiamo è subito sintonia, è subito una connessione diretta tra ieri e oggi, come se il tempo distaccati non abbia avuti peso. E la ringrazio per i sorrisi che mi ha regalato adesso, per il bene che mi fa. L’abbraccio virtualmente anche se non le ho mai detto di questo blog.
Giro pagina, fra poco vado da Bibby, andiamo via insieme, siamo tuti invitati a casa di Giulio. Non ho idea di quanti saremo e di come andrà a finire. Chi cucina? Ma Nunzio certo ^^ Vi aggiorno dopo se riesco, porto la videocamera, non si sa mai, magari metto qualche video su Youtube.
Ah, prima di lasciarvi volevo ringraziarvi. Ho superato le 15 mila (!) visite da quando esiste questo blog e come potrete immaginare, per un maschietto è molto difficile fare di questi numeri, in quanto i blog femminili sono molto frequentati per “tacchinaggio”. Quindi, davvero, grazie per l’attenzione che mi avete dimostrato, spero di riuscire a ripagarvi in qualche modo con queste mie riflessioni e appunto, permettetemi il gioco di parole, con questi appunti di vita.

This entry was posted in Gianni D'Ambra, Spiegazioni and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Ci sono persone che fanno bene al cuore,

  1. HILLY83 says:

    E’ fantastico (ri)trovare persone con cui si stabilisce un’empatia che non si può spiegare. Questione di feeling, di sentimenti puri. Di amicizia.

Rispondi