essere sorpresi dalla pioggia in una giornata discretamente serena? Bene.. Ma come diamine è possibile che alla prima goccia d’acqua l’extracomunitario di turno abbia già pronto gli ombrelli da venderci? Ma che sono consulenti esterni delle stazioni meteorologiche?
Misteri.
Tutto bene da queste parti. I giorni si succedono con meticolosa precisione ed a velocità sfrenata.
Per questa settimana salto lo studio di registrazione, quindi niente “dimmi”, intanto la terza canzone “ricorderai di noi” quella che apre cronologicamente, ma che chiude il trittico di canzoni d’amore. Vi auguro un sereno mercoledì, sperando che le cose vadano come più desideriamo. Buon tempo.

6 Responses

  1. buon proseguimento di settimana anche a te… ormai avrai fatto caso che sono sempre fra i piedi.. 😉

    cmq mi dovrai spiegare qualcosa riguardo al tuo album,ok? a presto..

  2. *eL3cTr4

    Grazie molte 🙂

    *sayulia

    Certo 🙂 sto tentando di completare un progetto messo in piedi da qualche mese.. Magari domani nel post scrivo tutto quando.. ad ogni modo in alto a destra nella home page è scaricabile la prima canzone finita “eccomi qui” 🙂

    E resta quanto vuoi.. sei un piacere.. ciao “piccola attrice”;-)

  3. Sbrighiamoci con tutte queste canzoni che qui c’è una scricciola che vuole sentirle tutte! 😉

    E comunque me lo chiedo anche io…come cavolo fanno a sbucare alla prima goccia di pioggia? Mistero.

    Buon giovedì! 😀

  4. Essere sorpresa dalla pioggia in una giornata discretamente serena? SI!

    Forse quel tipo di extracomunitario riesce ha percepire maggiormente che quello che per noi,nella frenesia dei nostri giorni,diventa futile alla fine è indispensabile.Anche avere a disposizione un ombrello…quando non si ha niente altro…diventa indispensabile,poiché ci protegge dalla pioggia!

    E’ solo un idea!

    Dolci giornate ragazzo…

    Cinzia

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: