Le sigarette,

sono davanti all’ascensore.
Grazie per ciò che sai, tu vai bene come sei.

This entry was posted in Gianni D'Ambra and tagged . Bookmark the permalink.

Rispondi