Singh-iozzo

“Dimmi pure amore?”
“Prova almeno a respirare…”
“Piano piano amore, non c’è niente da temere..”
“E’ solo freddo amore…”
“E tu lasciati scaldare…”
Mentre il mondo cade
non ti accorgi che son io
a farlo scivolare
sotto i piedi e sotto il sole
tutto il resto muore,
senza neanche avere il tempo,
il tempo di provare
a far tornare indietro il sole.
Senza più rancore
mi ripeti “è freddo amore!”
E adesso ho le parole,
che vorrei poterti dire,
sì, vorrei poterti dire
dire, dire:
“che son stanco da morire.”

This entry was posted in Gianni D'Ambra and tagged , , . Bookmark the permalink.

Rispondi