11 Responses

  1. ho letto i primi due paragrafi e li trovo belli da leggere per leggerti e per ‘vivere’ quello che hai vissuto te. il tuo occhio è oggettivo e partecipe al tempo stesso 🙂 . in riferimento al libro ‘due di due’, non so se l’hai letto ma noto delle piacevoli analogie tra lo stile tuo e di DeCarlo. personalmente però, tra i suoi libri preferisco ‘di noi tre’, e anzi, te lo consiglio 😉

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: