E’ di nuovo Natale,

non so nemmeno bene perché sono qui a scrivere, come si può vedere ormai le volte nelle quali mi accingo a farlo sono sempre più rare. E’ il giorno delle “buone occasioni” per inviare magari gli auguri a chi non sentiamo da tempo immemore per questo o quel motivo. E’ il giorno del buonismo a tutti i costi perché appunto a “Natale siamo tutti più buoni”. In realtà, come tutti voi immagino, sono quello di sempre.
Il Natale personalmente mi piace per diversi motivi. Le luci a festa per le strade di Ostia e Roma, gli addobbi dei negozi e nelle case. Gli alberi di tutte le altezze e tipi. I regali fatti con cura o fretta. Le sorprese vere o presunte. Il freddo invernale (anche se ormai lo è solo nei ricordi) e i cappotti lunghi. E poi ogni tanto capita un piccolo miracolo che vale più del miglior regalo che possiate ricevere. Perché così per caso, per la prima volta in questi quasi 29 anni, mio Papà (la p maiuscola non è un errore) mi scrive un biglietto ad accompagno di un po’ di soldi. E ovviamente non sono i soldi a contare. Non avete idea di come io sia rimasto basito. Non immaginate quanto mi abbia colpito questo suo gesto, infatti, lui non è mai riusciuto ad esprimere sentimenti né verso di me né verso qualunque altra persona che conti nella sua vita. Magari lo dimostrava con un gesto, ma mai esplicitamente come con questo biglietto. E allora eccolo qui in foto il palesamento del suo affetto e mi godo della sensazione che ho provato, forse un po’ infantile, nel sentirsi amati dal proprio padre.
Per il resto auguri a tutti, davvero, che possiate trovare in questi giorni il calore e senza nascondersi, l’amore che ognuno di noi merita. Un pensiero grande va alle persone che sono lassù e che ho perso strada facendo. Un grazie a tutti coloro che sono nella mia vita e che mi amano per come sono e sono un bel disastro. lo so, ma vi amo perché sapete amarmi proprio così. Ci sono tante parole strozzate in questo momento. Buon Natale.

Biglietto

This entry was posted in Gianni D'Ambra, Natale and tagged , , . Bookmark the permalink.

4 Responses to E’ di nuovo Natale,

  1. utente anonimo says:

    ciao

  2. utente anonimo says:

    penso che tutti sperino che il natale renda tutti migliori e piu buoni. invece io ho avuto solo forti delusioni dati dalla mia famiglia .ho difeso le mie idee e difeso mia sorella dalle malvagita che il mondo , anzi i miei parenti gli anno sparato addosso , ottenendo solo odio in cambio,e rendendomi conto che la famiglia nn e come entrare in una dimensione pura dove trovi solo amore e comprensione. ho capito che nella vita si nasce soli per imparare a andare avanti solo sulle tue gambe, VIRGOLA.84

  3. utente anonimo says:

    purtroppo il nuovo anno mi ha aperto gli occhi sul mondo.ho capito che la vera amicizia nn esiste ,se il prezzo da pagare e avere in cambio solo bugie e mal dicenze. e la cosa positiva e che l’amore a cui io avevo perso la fiducia ,e rinato giorno dopo giorno,un passo alla volta dandomi la voglia di essere felice anche se la giornata vissuta e stata cupa, e tra le sue braccia sentirmi al sicuro dal mondo.vorrei solo essere felice veramente nn pensando a niente invece mi sento incompleta ma nn riesco a capire cosa mi manchi realmente :*virgola.84

Rispondi