Ancora qualche ora,

poi rimane alle spalle, come accade per tutto quello che è già stato.
Poi stancarsi in palestra, rilassarsi fra un bagno turco e una doccia a lavare via tutto.
E poi, finalmente, te: non mi viene in mente finale migliore.

Andiamo via soli a chiederci un bacio e rubarne cento,
in mezzo alla strada, con le guance incavate per bere il vento
che smorza le stelle: perché non andiamo a casa?
(Claudio Baglioni – Andiamo a casa)

This entry was posted in Gianni D'Ambra and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Rispondi