E’ tempo che..

..la festa cominci: si balla P.S. Fra’ C. Ti ho inviato una mail sull’indirizzo che hai usato per la registrazione.

Io non vi ho soltanto amate,

vi ho anelate, desiderate e vi ho creduto dandovi tutto quello che avevo nel presente nel quale ci siamo scovati. Non proverò  mai alcun rimpianto per questo: lasciarsi andare, amare, fa parte del mio naturale modo d’essere e se con voi ho avvertito di poterlo fare, sono contento che ciò sia accaduto. Non credo in…

Hai scritto:

Passo spesso da queste parti… e certe volte passo un pò di tempo a leggere i post che mi perdo via via che li scrivi. Non so se definirti un bel ricordo, non mi fà sorridere pensare a te e più precisamente non mi fà sorridere pensare a quei momenti, così turbolenti e così diversi…

Quante cose sono passate e quante cambiate.

Ho perso persone, gesti, posti. Ieri sera passavamo ridendo davanti all’Easton. L’Easton che ha chiuso, che ha dato, che si è consumato. L’Easton che prenderei io, se Andrea non avesse messo tutto in mano all’agenzia ad un prezzo spropositato. Quante ne sono successe lì dentro. Se quelle mura potessero raccontare. Avevo si e no vent’anni,…

Chiudi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: