..la giornata mi è volata,

l’ultima volta che ho guardato l’ora erano già le cinque. Ero un pò sfasato, le poche ore di sonno e la corsa perché ero in ritardo, mi hanno un strapazzato, ma in fondo è un buon lunedì, un bel modo per iniziare la settimana per tante ottime ragioni. Sento addosso un’urgenza di fare, di muovermi, di dire. Non ho fumato, stavo per farlo quando ho semi discusso con Federica in chat, ma poi un cliente mi ha bloccato e ho tralasciato. Forse anche per questo mi sento così frenetico. Altri due giorni e poi l’astinenza della nicotina si placherà come l’altra volta. Ovviamente non ho pranzato, mi sono accontentato della colazione e un frullato a metà mattinata. L’idea di base e di spingere un pò per un paio di mesi tra gli allenamenti e l’eliminazione dei fuori pasto. E poi il resto sono pensieri, sms e chat con Stella (rivalutiamo l’idea della cinta e della casetta? ) e altre persone.. E poi c’è stato questo scambio di idee con Silvia che non mi ha dato notizie confortanti.. Ma è la mia vita, ho dei diritti soprattutto verso me stesso.. Vado a cena 🙂 Passo..

This entry was posted in Gianni D'Ambra and tagged , . Bookmark the permalink.

2 Responses to ..la giornata mi è volata,

  1. thericcia says:

    Mi mancava un diskorso serio e grammaticalmente corretto con te… cmq io diko solo: “Vedi quello ke poi fa!” T.V.T.B.

  2. nonscordarmi says:

    ..il punto è che so quello che posso fare.. “qualcuna” direbbe.. “sbruffoncello” 😉 Un Bacio Silviè

Rispondi