Il dubbio è sottile: s’infila sotto la coltre di pensieri e non si muove.

Una compagnia non contestuale. Il dubbio nasce per via delle nostre insicurezze, per l’impossibilità di un sapere assoluto. Il dubbio è il timore che qualcosa vada proprio come non vorremmo. Il dubbio è la paura che ci distrae, la domanda che non trova immediata risposta, la risposta che ne potrebbe dare la conferma. Il dubbio è preoccupazione, è ansia che genera altra ansia. Il dubbio è l’assenza di coraggio per affrontarne le conseguenze è l’inadeguatezza davanti ad un non controllo. Tuttavia se il dubbio è un parente dell’instabilità emotiva, la certezza pur essendo il piacere della solidità emotiva, già nel breve diviene insopportabile routine. Perché in fondo il dubbio emoziona, fa sentire vivi, nel bene e nel male ha qualcosa in più. Perché vivere nella consapevolezza ruba brividi, le domande, anche i vorrei. Ci sono il dubbio buono e c’è il dubbio cattivo. Il primo è quello che lascia sperare che le cose vadano nel migliore dei modi, il secondo che impone a presupporre che le cose vadano sempre nella maniera peggiore. Nel mio piccolo sono sempre stato contornato da dubbi e se dapprima questi li vivevo nella paura, nella ricerca costante di sicurezze, adesso il dubbio è una spinta a migliorarmi, la voglia e l’impegno che un desiderio si realizzi.
Intanto i giorni scorrono velocemente: Natale, Capodanno e il mio compleanno, sono già trascorsi lasciando piacevoli sensazioni dentro. Del tutto inaspettato, come molti di voi, ho avuto il piacere di godermi una Roma imbiancata, la neve ha un qualcosa di prodigioso per chi non è abituato a viverla con frequenza. Il resto – e non è per niente poco – sono le mie giornate impasticciate, il romanzo da completare e tutta la vita che c’è da vivere e che ho bisogno di vivere.
Buon inizio di settimana, a presto.

This entry was posted in Di un amore, Gianni D'Ambra and tagged , , , . Bookmark the permalink.

6 Responses to Il dubbio è sottile: s’infila sotto la coltre di pensieri e non si muove.

Rispondi